Queste le parole del tecnico gialloblù Alfredo Aglietti, alla vigilia di ChievoVerona - Frosinone.

«Meglio che si giochi subito, non c’è quasi tempo di metabolizzare nulla perché è già il momento di pensare alla prossima partita contro il Frosinone. Si tratta di un’ottima squadra. Anche loro non stanno vivendo un periodo brillante, sarà una partita difficile. Noi dovremo ritrovare innanzitutto la prestazione per poi portare a casa il risultato.

 

Mischiare le carte in vista di domani? Non è tanto quello il discorso da fare, semmai bisogna mettere in campo chi dimostra di stare meglio in questo momento, sia a livello mentale che a livello fisico. Sceglierò gli undici che mi daranno più garanzie da questi due punti di vista»å.