Dialogo e confronto con uno dei migliori ex arbitri italiani, per chiarire tutti gli aspetti del regolamento e approfondire qualsiasi dubbio di natura tecnica. Questa mattina, giocatori e componenti dello staff della Prima squadra hanno ricevuto la visita a Veronello di Gianluca Rocchi, ex arbitro internazionale che oggi ricopre il ruolo di Consulente delle relazioni istituzionali della CAN (Commissione arbitri nazionale), una nuova figura creata dall’AIA (Associazione italiana arbitri). Il ChievoVerona è stata la prima società di Serie B a organizzare questo tipo di incontro.

 

Rocchi ha illustrato una presentazione a giocatori e staff tecnico gialloblù della durata di un'ora, all’interno della Sala Ristorante del Centro sportivo di Veronello, nel rispetto delle norme anti covid in vigore.

 

Alla fine della presentazione, prima dei saluti finali, Rocchi ha risposto alle domande e alle richieste di spiegazioni dei giocatori, a coronamento di un incontro formativo e costruttivo di cui tutto il ChievoVerona potrà far tesoro durante tutta questa stagione.