​Grande novità nel panorama delle società affiliate A.C. ChievoVerona. F.C. Rovereto, tra la più storiche e blasonate società trentine, entra a far parte della grande famiglia gialloblù.

Visti i principi e gli obiettivi condivisi, è stato facile sin da subito trovare una completa sintonia. Si tratta di un’importante collaborazione, agevolata dalla vicinanza geografica, basata su formazione e confronto che garantirà importanti esperienze formative ai giovani calciatori, tecnici, dirigenti e genitori.

Il sodalizio, presieduto dal Dott. Carlo Schönsberg, diventerà un importante punto di riferimento nel territorio trentino e diverrà società ospitante di una delle tappe della Coppa ChievoVerona: l’evento sarà ovviamente organizzato nella splendida cornice dello Stadio Quercia e darà la possibilità a tutte le altre società del territorio di entrare a contatto col mondo gialloblù.

Il Direttore Sportivo delle zebrette, Ennio Floriani, ha voluto esprimere il suo entusiasmo:

«F.C. Rovereto ha fatto della cura dei propri giovani la sua principale mission. Proprio in quest'ottica è stata definita la sinergia con un club prestigioso, organizzato e ambizioso come il ChievoVerona e il suo settore giovanile.

Il nostro Presidente, il Dottor Schönsberg, è un sostenitore di come la costante formazione e l'aumento delle competenze siano fondamentali per una corretta crescita dei ragazzi del nostro settore giovanile.

Con questo obiettivo, iniziamo questa fattiva collaborazione con il Chievo, speranzosi che possa essere un'esperienza duratura e proficua per tutti».

Queste invece le parole di soddisfazione del Responsabile Organizzativo Società Affiliate ChievoVerona, Alessandro Consolati:

«Da roveretano sono molto orgoglioso di aver messo in contatto la società bianconera dove ho militato e alla quale sono rimasto legato con l’A.C. ChievoVerona. Ritengo che sia una grande opportunità di crescita e confronto per entrambe le società e un servizio per tutta la comunità. Crediamo fortemente nell’innovativa proposta formativa del progetto “Together is possible” e non vediamo l’ora iniziare ad applicare i concetti sul campo con tecnici e giocatori».

Nella serata di martedì 15 settembre, all’interno della sala parrocchiale di Santa Caterina, si è svolta la serata di presentazione dell’affiliazione: hanno presenziato il Presidente Carlo Schönsberg, l’assessore allo sport Mario Bortot, una rappresentanza dello sponsor FIR  e tutti i tecnici roveretani.

Nutrita rappresentanza e partecipazione da parte dell’A.C. ChievoVerona, con il coordinatore tecnico del settore giovanile e responsabile del progetto società affiliate Lorenzo Bedin, l’allenatore in seconda dell’U17 Nazionale e responsabile organizzativo società affiliate Alessandro Consolati, il mister della Primavera Paolo Mandelli, il responsabile scouting Andrea Righetti e il presidente di Cuore Chievo Alessandro Cardi, presenza fissa all’interno dello sviluppo delle collaborazioni con le società del territorio.