Amarcord Gialloblù: 21 Marzo 2015

 21 marzo 2015  ChievoVerona – Palermo 1-0 (Paloschi)

 

È un gol che vale la salvezza, (seppur non aritmetica), quello che firma Alberto Paloschi nella vittoria interno contro il Palermo, alla 32^ Giornata di Serie A 2014/15. Una partita, questa, che certifica l’ottimo finale di campionato dei giocatori di mister Rolando Maran, subentrato a Eugenio Corini a inizio autunno 2014. Maran conferma anche in questa gara il collaudato 4-4-2: davanti la coppia Meggiorini-Paloschi («Il partner d’attacco con cui mi sono trovato meglio in carriera», rivelerà anni dopo Meggiorini), prova a scardinare la difesa della squadra siciliana, allenata dall’ex Beppe Iachini che schiera in attacco, tra gli altri, un certo Paulo Dybala.

 

Il primo squillo è proprio del giovane attaccante argentino, ma Bizzarri è pronto a respingere il colpo di tacco del rosanero. Al 35’ una delle tante magie della coppia delle meraviglie: Radovanovic spizza un pallone a centrocampo, assist di tacco del «Meggio» per Paloschi che scatta, supera Terzi e batte Sorrentino (altro ex di giornata). Il secondo tempo regala due brividi ai tifosi gialloblù: prima Paloschi al 75’ si fa respingere da Sorrentino un calcio di rigore, poi Vazquez cinque minuti più tardi colpisce la traversa . Finisce così: 1-0 per i gialloblù, + 11 sulla terzultima (il Genoa) e preparativi per l’ennesima festa salvezza che possono cominciare!

 

ChievoVerona – Palermo 1-0

Marcatore: 35’ pt Paloschi

ChievoVerona (4-4-2): Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Zukanovic; Schelotto, Radovanovic, Izco, Birsa (15’st Botta); Paloschi (32’st Biraghi), Meggiorini (29’st Pellissier). In panchina: Bardi, Seculin, Gamberini, Pozzi, Christiansen, Vajushi, Cofie, Fetfatzidis, Sardo. Allenatore: Rolando Maran.


Palermo (4-3-2-1): Sorrentino; Vitiello (30’st Rispoli), Terzi, Andelkovic, Daprelà (24’st Lazaar); Rigoni, Maresca, Barreto; Quaison (8’st Belotti), Vazquez; Dybala. In panchina: Ujkani, Milanovic, Joao Silva, Emerson, Della Rocca, Bolzoni, Chochev, Jajalo, Bentivegna. Allenatore: Giuseppe Iachini.
 

Arbitro: Piero Giacomelli di Trieste.
Rete: 35’pt Paloschi.
Nota: al 17’st Paloschi fallisce un calcio di rigore.
Ammoniti: Maresca, Izco, Andelkovic.
Espulso al 41’st Andelkovic per doppia ammonizione.