Stage 20: #ChievoPerugia

Sinora poche le gratificazioni ottenute dal ChievoVerona in Serie B quando opposto al Perugia. Anche il recente match d’andata ha confermato l’infelice tendenza in virtù della beffarda rimonta subita da Semper e compagni. La saga si aprì nella prima stagione del Chievo tra i cadetti con gli umbri corsari a Verona (1-0 gol di Ferrante). Era il 2 ottobre 1994 e prima della corrente annata in 6 gare la squadra gialloblù raccolse solamente 2 pareggi tra Bentegodi e terra umbra. I soli momenti positivi sono così lo 0-0 esterno del torneo 1995/696 e il rigore di Zanchetta che l’annata successiva impattò il gol di Bernardini. Ben altra musica tuttavia in Serie A, dove - il 25/11/01 – il ChievoVerona accolse, e superò (reti di Corini e D’Anna), i biancorossi. Ben 4 (e 1 pari) furono le vittorie del Chievo, l’ultima delle quali il 14/2/04.

2-1 Il risultato del 25 agosto scorso quando il Perugia ribaltò l’iniziale gol di Meggiorini grazie a 2 rigori trasformati da Iemmello.
0-2 Il finale dell’unica vittoria esterna del Chievo, occorsa nel 2003/04. A bersaglio andarono Andrea Barzagli e Federico Cossato.4-1 Il miglior punteggio ottenuto dai Gialloblù nei confronti degli umbri, fissato da una doppietta di Zanchetta, inframmezzata dai gol di Di Loreto, Semioli e Santana.
2-4 L’esito complessivo (2-1 e 0-3) che nel 2003/04 promosse gli umbri ai Quarti di Coppa Italia. In gol per il ChievoVerona Giuseppe Sculli e Ivone De Franceschi.