Primavera #ChievoNapoli 1-1: il tabellino del match

Succede di tutto al campo comunale di Caselle di Sommacampagna nella sfida tra le formazioni Primavera di ChievoVerona e Napoli nella 6^ giornata di campionato.  Al termine del match il risultato è 1-1.

 

Se il primo minuto risulta avaro di emozioni, nel secondo tempo succede di tutto. È il Napoli a trovare il vantaggio grazie a una perfetta punizione calciata all’incrocio dei pali da Labriola al 70’. Ma i gialloblù di mister Mandelli non si lasciano abbattere e spingono sull’acceleratore. Passano appena 5’ e il ChievoVerona ha l’occasione di pareggiare grazie a un calcio di rigore assegnato per un intervento falloso in area su Tuzzo. È proprio il centrocampista a incaricarsi della battuta ma il portiere azzurro Idasiak intuisce la traiettoria e para.

All’80’ altro episodio a sfavore dei gialloblù: Pavlev riceve il secondo cartellino giallo e relativa espulsione. Chievo in 10 uomini e il tempo scorre inesorabile.

 

Ma il grande cuore gialloblù batte forte anche nel petto nei ragazzi di mister Paolo Mandelli e a pochi secondi dal termine, Nabil di testa realizza il gol del pareggio. NeI secondi successivi cresce la tensione in campo, il recupero così aumenta e al minuto 97 l’arbitro annulla il gol della possibile vittoria gialloblù per una carica ai danni del portiere Idasiak.

 

Non c’è più tempo e l’arbitro fischia la fine di un match equilibrato nel primo tempo e accesissimo nel secondo.

 

Secondo pareggio consecutivo per la Primavera del ChievoVerona dopo quello ottenuto con la Fiorentina.

 

Sabato prossimo, per la 7^ giornata del campionato Primavera 1 Tim, i gialloblù affronteranno la Lazio

 

Primavera #ChievoNapoli 1-1: il tabellino del match

Marcatori: 70' Labriola, 90'+3 Nabil

 

ChievoVerona: Caprile, Pavlev, Enyan, Zuelli, Colley, Leggero, Frey (59' Zanassi), Demirovic (59' Tuzzo), Nabil, Karamoko (82' Salvaterra), Sperti (79' Manconi)

A disposizione.: Bragantini, Munaretti, Farrim, Salvaterra, Perseu, Metlika, Vesentini, Zanassi, Manconi, Priore, Tuzzo, Asslani

Allenatore: Paolo Mandelli

 

Napoli: Idasiak, Costanzo, Zanon (83' Potenza), Esposito (64' Labriola), Manzi, Zanoli, Vrikkis, Mamas, Vianni, Zedadka, Sgarbi (64' Palmieri).

A disposizione: Daniele, Potenza, Senese, D'Onofrio, Virgilio, Labriola, Vrakas, Mancino, Palmieri

Allenatore: Robero Baronio

 

Arbitro: Sig. Colombo di Como

Ammoniti: Karamoko (CV), Esposito (N), Enyan (CV) , Pavlev (CV), Sperti (CV); Manzi (N)

Espulsi: Pavlev, Manzi