Coppa Italia #CagliariChievo 2-1: il tabellino del match

Si ferma a Cagliari l’avventura del ChievoVerona in Coppa Italia. I gialloblù di mister Michele Marcolini, nonostante una prova di carattere e di sostanza, hanno perso il match disputato per il 3° turno contro la formazione allenata da Rolando Maran con il risultato di x-x. Nonostante il doppio svantaggio nel primo tempo con le reti firmate da Joao Pedro e Rog, i gialloblù sono riusciti a rimanere in partita e a sfruttare l’occasione che è arrivata al 40’ della prima frazione di gioco con l’espulsione di Rafael per aver toccato il pallone con la mano fuori dall’area di rigore. Sulla punizione calciata da Esposito, Pucciarelli è il più lesto di tutti a sfruttare la deviazione di Aresti. Nel secondo tempo, nonostante l’inferiorità numerica, il Cagliari dimostra la sua forza e di avere a disposizione una rosa di alta qualità e il Chievo non riesce a trovare la giusta soluzione per il gol del pareggio che avrebbe portato il match ai supplementari.

 

Concluso il cammino in coppa, ora è tempo di pensare al campionato. Tra sette giorni inizia infatti la serie BKT 2019/2020 e i gialloblù dovranno affrontare il primo turno di campionato in posticipo domenica 25 agosto alle ore 21.00 contro il Perugia allo stadio Renato Curi.

 

#CagliariChievo 2-1: il tabellino del match

Marcatori: 7’ pt Joao Pedro, 17’ pt Rog, 42’ pt Pucciarelli

 

Cagliari Calcio: Rafael, Pinna (40’ st Pisacane), Ceppitelli ©, Klavan, Lykogiannis; Rog (25’ st Nandez), Nainggolan, Ionita; Birsa (41’ pt Aresti); Joao Pedro, Pavoletti.

A disposizione: Ciocci, Ragatzu, Deiola, Walukiewicz, Cigarini, Oliva, Han, Cerri.

Allenatore: Rolando Maran.

 

A.C. ChievoVerona: Semper, Bertagnoli, Leverbe, Rigione, Brivio; Esposito, Pina Nunes, Giaccherini; Pucciarelli (31’ st Vignato); Stepinski, Meggiorini © (38' st Rodriguez).

A disposizione: Seculin, Pavoni, Tomovic, Pavlev, Cotali, Burruchaga, Garritano, Karamoko, Ivan, Rovaglia.

Allenatore: Michele Marcolini.

 

Arbitro: Sig. Antonio Giua di Olbia.

 

Ammoniti: Bertagnoli, Nainggolan, Pina Nunes

Note: al 40’ espulsione diretta per Rafael

Recuperi: 2’ e 3’