Viste da vicino: l’Ascoli e il Benevento

Viste da vicino: l’Ascoli e il Benevento

Iniziamo a scoprire le squadre che i gialloblù affronteranno nella prossima stagione di Serie BKT

 

 

A due mesi esatti all’inizio del campionato di Serie BKT 2019/2020 iniziamo oggi a scoprire e conoscere meglio le squadre che il ChievoVerona dovrà affrontare nel corso delle 38 giornate di campionato. Partiamo, in ordine alfabetico, con le prime due squadre: l’Ascoli e il Benevento.

 

 

ASCOLI CALCIO 1898 FC

È l’unica squadra rappresentante delle Marche e sarà ai nastri di partenza della Serie B per la 23^ volta. Due le vittorie del campionato di Serie B: 1977/78 e 1985/86, oltre alla conquista della Mitropa Cup nel 1986/87. Nel campionato scorso si è classificato in 12^ posizione. L’Ascoli vanta, inoltre, ben 16 partecipazioni alla Serie A.

 

Allenatore: Paolo Zanetti

Dove gioca: Stadio «Cino e Lillo Del Duca», 30.550 posti

Precedenti: 4 (2 vittorie Chievo, 2 pareggi)

Gli ex: Matteo Rubin, Nikola Ninkovic, Matteo Ardemagni

Curiosità: ChievoVerona e Ascoli si sono affrontati in Serie B soltanto in due campionati. Il primo è quello della stagione 1994/95, prima esperienza in serie cadetta per i gialloblù. Il secondo è quello del 2007/08, anno in cui il ChievoVerona vince la Serie B e ritorna subito in Serie A.

 

BENEVENTO

Quello che inizierà il prossimo fine agosto sarà solo il terzo campionato per la società del Presidente Oreste Vigorito, che per la prima volta nella sua storia nella stagione 2017/18 è riuscita a disputare il campionato di Serie A. Nell’ultima stagione ha chiuso al terzo posto in classifica ed è stata eliminata dal Cittadella in semifinale playoff promozione.

 

Allenatore: Filippo Inzaghi

Dove gioca: Stadio «Ciro Vigorito», 16.867 posti

Precedenti: 0

Gli ex: Christian Puggioni, Riccardo Improta

Curiosità: ChievoVerona e Benevento si sono sfidati due sole volte in Serie A nella stagione 2017/18, con una vittoria per parte.