Frey e Catellani incontrano i ragazzi dell'Istituto "Da Vinci"

Si è tenuto questa mattina un incontro al Teatro Parrocchiale di Bussolengo in occasione della Giornata della Legalità che coincide con il 27^ anniversario della strage di Capaci in cui venne assassinato il Giudice Giovanni Falcone.

L’appuntamento, denominato “Legalità e rispetto delle regole”, organizzato dall’Istituto Comprensivo “Da Vinci” e rivolto agli studenti della scuola secondaria di secondo grado, ha visto come protagonisti il difensore del ChievoVerona Nicolas Frey ed il Responsabile Squadre Nazionali gialloblù Andrea Catellani, assieme alla calciatrice dell’Hellas Verona Women Laura Perin, il Responsabile Settore Giovanile dell’Hellas Verona Massimo Margiotta e Niki per una testimonianza di sport e disabilità.

Gli alunni hanno posto numerose domande proponendo spunti interessanti e approfondendo il tema della legalità. Ad affrontare per primo l’argomento il gialloblù Nicolas Frey raccontando inizialmente la sua esperienza che lo ha portato a vestire questi colori, per proseguire poi esplicitando il suo pensiero sul tema del rispetto delle regole nell’ambito sportivo. Per il Responsabile delle Squadre Nazionali Andrea Catellani l’incontro è stata l’occasione per presentare il proprio metodo lavorativo attuato con i ragazzi del Settore Giovanile, il quale si basa proprio sul rispetto delle regole, sulla lealtà sportiva e sull’istruzione.