Primavera #ChievoInter 1-2: il tabellino del match

Termina con una vittoria degli ospiti per 1-2 la 27^ giornata di Primavera 1 tra ChievoVerona e Inter: al gol dell’ex D’Amico, rispondono nella ripresa i neroazzurri Gavioli e Gianelli. I giovani gialloblù restano a quota 39 punti in classifica a pari con il Cagliari in campo domani.

Partenza subito forte degli ospiti vicini al gol del vantaggio dopo un quarto d’ora: solo un intervento miracoloso con il piede di Bragantini nega la gioia all’attaccante Salcedo. Risponde il ChievoVerona con una conclusione di Zuelli che sfiora l’incrocio dei pali alla mezz’ora. Cinque minuti più tardi è il numero 10 D’Amico a sbloccare il risultato grazie ad un diagonale potente e preciso che si infila alle spalle dell’estremo difensore neroazzurro.

La ripresa si apre con il pari degli ospiti realizzato dopo una manciata di secondi dal fischio d’inizio del secondo tempo: è Gavioli per l’Inter a siglare il gol del pari a pochi passi dalla linea di porta. I ragazzi di mister Paolo Mandelli reagiscono bene alla rete subita sfiorando in più occasioni il secondo gol con Rovaglia. All’80’ capitan Bertagnoli viene atterrato in area di rigore, ma dal dischetto Juwara si fa ipnotizzare da Dekic che para. Il match sembra terminare sul punteggio di parità quando, su una ripartenza, gli ospiti trovano il raddoppio con il subentrato Gianelli che fissa il punteggio sull’1-2 finale regalando ai neroazzurri i tre punti al termine di una gara combattuta sino all’ultimo.

La formazione Primavera del ChievoVerona sarà impegnata nella 28^ giornata di campionato nel match esterno contro l’Empoli in programma sabato 11 maggio alle ore 15.00.

 

Primavera #ChievoInter 1-2: il tabellino del match

Marcatori: 38’pt D’Amico, 1’st Gavioli, 48’st Gianelli.

A.C.ChievoVerona:  Bragantini, Pavlev (40’st Tuzzo), Kaleba, Soragna, Enyan (23’st Farrim); Bertagnoli (43’st Corti), Zuelli, Pina Nunes; D’Amico, Rovaglia, Juwara.

A disposizione: Malaguti, Salvaterra, Raffa, Metlika, Rossi, Priore.

Allenatore: Paolo Mandelli.

 

F.C.Internazionale: Dekic, Zappa, Corrado, Ntube, Pompetti (32’st Burgio), Rizzo, Roric, Gavioli (23’st Vergani), Salcedo (23’st Gianelli), Schirò Colidio (32’st Mulattieri)(46’st Demirovic).

A disposizione: Pozzer, Grassini, Van den Eynden, Serpe, Colombini, Attys, Milani.

Allenatore: Armando Madonna.

 

Arbitro: Sig. Zufferli di Udine.

Ammoniti: Pina Nunes, Rizzo.

Recuperi: 0’ e 4’.