Sergio Pellissier professore per un giorno

Questo pomeriggio, nell’aula T2 del Polo Zanotto dell’Università degli Studi Di Verona, il capitano Sergio Pellissier è stato ospite d’onore di una lezione dal tema “Il valore educativo dello sport” tenutasi dal Dott. Stefano Venturi, professore del corso accademico di Diritto ed Economia dello Sport alla facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Verona.

 

Il Dott. Venturi ha voluto sorprendere i suoi studenti e per l’ultima lezione del corso di questa stagione e con la collaborazione del Dott. Ferdinando Pezzo hanno invitato il capitano gialloblù, che durante la lezione è intervenuto a sorpresa per portare la sua esperienza di professionista, uomo e bandiera del ChievoVerona. Con Pellissier, il docente e gli studenti hanno affrontato diverse tematiche come quelle della lotta al doping e del fair play ma anche della sua figura all’interno dello spogliatoio del ChievoVerona.

 

L’attaccante gialloblù si è intrattenuto con gli studenti del corso rispondendo alle molte domande che gli venivano fatte e a conclusione della lezione gli è stata donata la pergamena di “Professore per un giorno”, ennesimo riconoscimento da mettere nella sua personale bacheca di successi. La pergamena riportava un testo che ben sintetizza quello che il capitano rappresenta per tutti gli appassionati dello sport: “Si conferisce al Signor Sergio Pellissier il titolo di “Professore per un giorno” in materia di diritto sportivo per aver reso la propria disponibilità a promuovere la cultura della legalità e del fair play onorando con abnegazione e lunga carriera la professione di calciatore in qualità di capitano della squadra di calcio del campionato di Serie A ChievoVerona”.